sabato 21 ottobre 2017

POLYVORE

Navigando per il web ho scovato questo sito molto interessante "POLYVORE"che ci permette di creare dei set (anche con gli articoli presenti nel nostro sito) e condividerli nei social network. Qualcuno che prima di me lo ha già usato, può spiegarvi meglio come funziona per cui vi rimando alla sua pagina


SWEET HOME


Currey Company modern contemporary floor lamp
€1.010 - burkedecor.com


Therapy pillar lamp
€87 - hayneedle.com


Hand loomed rug
€26 - cymax.com


Blanket
zgallerie.com


Fox fur blanket
€10.435 - 1stdibs.com


Word wall sticker
€11 - homelava.com


Metallic home decor
€8,48 - tjmaxx.tjx.com


Vintage home accessory
€6,78 - amazon.com


Ballard Designs twill couch
€255 - ballarddesigns.com


Wire furniture
€300 - wayfair.com



Inoltre Polyvore permette di creare degli outfit selezionando abiti ed accessori provenienti da qualsiasi sito o shop on line . Ecco un esempio che ho creato io 





OUTFIT GIALLO SOLE


venerdì 6 ottobre 2017

PERLE E PERLINE: LUNEVILLE E L'UNCINETTO DI KATAN

Oggi voglio parlare del ricamo con le perline. Questa è un'arte utilizzata per lo più nel ricamo di alta moda, un'arte meravigliosa e meticolosa.
Vi sono varie tecniche di ricamo ma oggi voglio parlarvi della tecnica di Lunèville.
Questa tecnica prende il nome dalla cittadine di Lunèville e consiste in un ricamo realizzato con fili di seta, dorati, perline di vetro paillettes. Semplice dal punto di vista tecnico, perchè si tratta di inglobare una perlina in un punto catenella, ma di alta precisione nel realizzarlo. Una volta imparaata la tecnica si lavora in modo abbastanza veloce.
Lo strumento adatto per questa lavorazione è l'uncinetto di Katan adatto per lavorare su tulle, organza, e tessuti leggeri, in grado di perforare senza rovinare la trama del tessuto,  corredato di una linguetta che facilita il passaggio dei fili attraverso il tessuto.

Di seguito condivido due video trovati su youtube che spiegano la tecnica in modo semplice




                                          

Su Amazon inoltre troverete un libro che spiga in modo dettagliato la tecnica per la creazione di preziosi gioielli realizzati con questa tecnica: il libro si intitola Ricamo dell'arte di Lunéville: Manuale di ricamo Haute Couture

Riguardo le perline vi invito a dare un'occhiata su MISSHOBBY  dove potrete trovare questo genere di articoli di cui allego foto



Di seguito trovate il link dettagliato dei set di scatoline 
  1. https://www.misshobby.com/it/oggetti/set-5-scatoline-perline-in-vetro-buranini-3
  2. https://www.misshobby.com/it/oggetti/set-5-scatoline-perline-in-vetro-buranini-2
  3. https://www.misshobby.com/it/oggetti/set-2-scatoline-perline-in-vetro-buranini-2
  4. https://www.misshobby.com/it/oggetti/set-2-scatoline-perline-in-vetro-buranini
  5. https://www.misshobby.com/it/oggetti/set-3-scatoline-perline-in-vetro-buranini
  6. https://www.misshobby.com/it/oggetti/set-4-scatoline-perline-in-vetro-buranini
  7. https://www.misshobby.com/it/oggetti/perlina-bacchettina-vetro

martedì 25 luglio 2017

ESPADRILLAS "ROSE'S"

Ed eccomi con un nuovo paio di espadrillas terminate.
Voglio proprio mostrarvi le ultime nate: le ROSE'S. Sono state create per la gioia di una bimba di 5 anni, nella misura N° 28.
Sono un verro gioiellino trend 2017.
In tessuto di cotone rosso con dei piccoli fiorellini che fanno risaltare tutta la bellezza di queste scarpe.
L'interno e la base sono stati foderati con rasatello di cotone per rendere la scarpa fresca e morbida.
Un grande desiderio di  estate che fanno delle ESPADRILLAS una scarpa sempre ricercata.









Fatte con amore
da 


mercoledì 28 giugno 2017

PRIMO ORDINE

Ed eccoci al mio primo ordine (più che un ordine vero e proprio è stato un regalo per mia nipote la quale, appena ha visto le mie, le son piaciute tanto).

In questo paio ho dovuto fare delle variazioni: sia la tomaia che il retro sono più scollate.



Questa volta mi sono attrezzata tagliando le forme su del cartoncino (mi servirà per le prossime espadrillas).


Essere dotati di una forma per scarpe è di grande aiuto, anche se questa è una forma per le classiche "scarpet" che si usano in Friuli.


 Anche in questo caso ho foderato sia la pianta che la scarpa, così è più sostenuta.


Per la cucitura ho acquistato dello spago morbido color avorio.
Da notare l'arrotondamento della tomaia e l'inserimento del del retro fra la fodera e tomaia.


Ed eccole finite, in questo caso non ho inserito la punta, ma ho inserito come nelle mie l'asola.


Fatte con amore
da



LE MIE ESPADRILLAS

La mia voglia di creare non si ferma mai e sono sempre alla ricerca di nuove cose da fare e adesso ho trovato una cosa che mi appassiona da quando ho fatto il mio primo paio di espadrillas o “espadrilles”.
Voglio mostrarvi tutti i vari passaggio che ho effettuato per creare “LE MIE ESPADRILLAS”  che ho voluto firmare  “J Love My Shoes” 
     

Innanzi tutto ho creato il modello che ho modificato in base al mio piede, infatti non tutti abbiamo la stessa tipologia di piede.





Quindi ho tagliato il modello sul tessuto ed ho cucito al rovescio lasciando un’apertura di  cm sia sulla tomaia che sul retro per risvoltare il tessuto.


Ho cucito le parti separatamente  e poi le ho sovrapposte per cucire tutto insieme e applicarle sulla scarpa.


Nel precedente passaggio bisogna stare attenti perché se le parti vengono cucite troppo larghe la scarpa tende a scivolare dal piede.

Poiché la suola in corda d’estate tende a scaldare il piede ho rivestito la base con del tessuto che ho tagliato appoggiando la base sottosopra sul tessuto.
 Appoggiare centro con centro (suola e tomaia) e appuntare con degli spilli. Iniziare quindi la cucitura che va fatta con un punto particolare che si usa anche in ricamo.




Per la cucitura ho utilizzato del filo mulinè a 8 capi.





Alla fine ho realizzato la punta ad uncinetto (di solito va realizzata direttamente sulla scarpa con 
lo stesso punto che si usa per cucirle) che ho cucito con punti invisibili. 
Alla fine eccole indossate e complete di punta.






Dimenticavo di dirvi che ho inserito un'asolina in modo da utilizzarle con un laccetto. Ci si può sbizzarrine usando nastri o fettucce in cotone ed incrociarle sulle gambe.

Con simpatia da


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...